Pensionato ha rischiato la vita dopo aver dato fuoco a sterpaglie

Un pensionato di 64 anni ha rischiato la vita: per lui solo delle ustioni alle gambe causate dal rogo acceso per eliminare delle sterpaglie nel proprio fondo agricolo di contrada Imbischi, a Randazzo, generando invece un incendio incontrollato.

A salvarlo sono stati due carabinieri della locale compagnia che lo hanno trovato svenuto e lo hanno soccorso, portandolo via dalle fiamme. L'uomo, che è stato colto anche da un infarto, è stato trasferito con un elicottero del 118 nell'ospedale Cannizzaro di Catania dove è stato sottoposto a un intervento di angioplastica. Il pensionato è ricoverato con la prognosi riservata, ma non sarebbe in pericolo di vita.