Il comune di Pieve Fosciana riceve in dono un presepio dalla Sicilia

 

GARFAGNANA - Nel corso di una cerimonia tenutasi presso la sala consiliare, il comune di Pieve Fosciana ha ricevuto in dono una preziosa opera presepistica

L'opera è stata realizzata dai fratelli Discolo, all’interno di un’anfora in terracotta dell’altezza di circa un metro con un effetto luci ed uno zampillio d’acqua che insieme trasmettono parecchie emozioni a chi si presta a guardarlo.

Visitando la mostra dei Presepi di Pieve Fosciana, sono stato coinvolto – dice Giovanni Discolo – da un entusiasmo sorprendente di chi con una meticolosa accuratezza ha realizzato i presepi esposti che, ha portato me e i miei fratelli a donare un’opera alla comunità pievarina”.

Imma, Giancarlo e Giovanni sono tre fratelli siciliani con caratteri e professioni differenti l’uno dall’altro ma, accomunati da una forte passione per l’arte presepistica, una dedizione curata fin da bambini quando si attendeva l’arrivo di dicembre per costruire, in famiglia e con la famiglia, il classico presepe della tradizione cristiana. I fratelli Discolo, hanno partecipato a numerosi concorsi di presepi, classificandosi sempre tra i primi posti per manifattura, location e originalità nella creazione delle opere presepistiche. Negli ultimi anni, le opere sono state esposte anche in Toscana e precisamente a Lucca (2015), Coreglia Antelminelli (2016) e Forte dei Marmi (2016-2017).

simone pierotti