"Conferenza Regioni e Province autonome" propone “Linee indirizzo per riapertura Attività Economiche, Produttive e Ricreative”

  • di Redazione Il Solidale
  • 16 mag 2020
  • CRONACA

"Conferenza Regioni e Province autonome" propone “Linee indirizzo per riapertura Attività Economiche, Produttive e Ricreative”

La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome ha predisposto un documento utile, sul “Nuovo coronavirus SARS-CoV-2”, nel quale sono state tracciate, indicate e illustrate le “Linee di indirizzo per la riapertura delle Attività Economiche, Produttive e Ricreative” che sono introdotte da un incipit che introduce quanto contenuto in un PDF che si può visualizzare e leggere integralmente cliccando QUI : “Le presenti schede tecniche contengono indirizzi operativi specifici validi per i singoli settori di attività, finalizzati a fornire uno strumento sintetico e immediato di applicazione delle misure di prevenzione e contenimento di carattere generale, per sostenere un modello di ripresa delle attività economiche e produttive compatibile con la tutela della salute di utenti e lavoratori. In particolare, in ogni scheda sono integrate le diverse misure di prevenzione e contenimento riconosciute a livello scientifico per contrastare la diffusione del contagio, tra le quali: norme comportamentali, distanziamento sociale e contact tracing… E’ opportuno che le indicazioni operative di cui al presente documento, eventualmente integrate con soluzioni di efficacia superiore, siano adattate ad ogni singola organizzazione, individuando le misure più efficaci in relazione ad ogni singolo contesto locale e le procedure/istruzioni operative per mettere in atto dette misure. Tali procedure/istruzioni operative possono coincidere con procedure/istruzioni operative già adottate, purché opportunamente integrate… Resta inteso che in base all’evoluzione dello scenario epidemiologico le misure indicate potranno essere rimodulate, anche in senso più restrittivo...".   Salvo Cona