Notizie di Migrantes.2.0

Il Topo e il drago scritta da un bimbo indiano dello Sprar di San Cono

La storia è stata scritta da N.H., un simpatico bimbo indiano dello Sprar di San Cono, durante il corso di Alfabetizzazione, che si sta svolgendo in questi giorni di emergenza Coronovirus

Leggi tutto..

“Andrà tutto bene” e pure Raddusa si tinge d’arcobaleno, assieme agli ospiti del Siproimi

E' stato un desiderio espresso dagli ospiti del Siproimi MSNA di Raddusa, quello di voler disegnare l'arcobaleno e lo slogan “Andrà tutto Bene”.

Leggi tutto..

"Andrà tutto Bene" anche per gli ospiti dello Sprar di Mineo, uniti e solidali con gli italiani

Gli ospiti dello Sprar: Abbiamo fatto con le nostre mani... il nostro arcobaleno... perché vogliamo unirci ai raddusani e agli italiani, senza confini e senza colore di pelle, per incoraggiarci a vic...

Leggi tutto..

La giovane indiana F.N., giallista noir in erba racconta storia di "Chiara"

La vena letteraria da vera e propria aspirante scrittrice "giallista" in erba, appassiona da sempre la giovane indiana F.N., ospite del Siproimi di San Cono, dove frequenta il corso di alfabetizzazion...

Leggi tutto..

Mohammad Ali Abo Ghazaleh racconta e ringrazia Italia, Unchr e Giordania

"Non dimenticheremo ciò che hanno fatto per noi Giordania e Italia. Li ringrazieremo per sempre, perché hanno compreso la nostra condizione. Dobbiamo tutto a loro! Alla fine, quando la persona ha pa...

Leggi tutto..

Fiaba nigeriana di Gift Ov Woodrum (Siproimi di Mirabella Imbaccari)

Si tratta di una favola nigeriana la cui morale richiama le favole di Esopo: l'importanza della fratellanza e della collaborazione per la sopravvivenza stessa. E' stata scritta lo scorso da una benefi...

Leggi tutto..