Condividi:

(VIDEO) Mostra di foto a Mineo. Joy dello Sprar/Siproimi minori: "Sono bengalese, ho 17 anni e mi racconto... Attraverso i miei occhi”

  • di admin
  • 23 dic 2019

MINEO - “Attraverso i miei occhi” è il titolo dell'interessante mostra di fotografie realizzate da Mohammed Mahmud Hassan Joy, il giovane ospite della struttura di Mineo del Progetto SPRAR/SIPROIMI "Vizzini minori 2017/2019", gestito dalla Cooperativa "San Francesco" s.c.s. e dalla Cooperativa "Opera Prossima" s.c.s. La mostra fotografica -sostenuta dal Circolo MCL “Don Rosario Pepe” di Mineo e proposta nell'ambito della cartellone di eventi natalizi denominato “Natale a Mineo” e promosso dal Comune di Mineo- è stata inaugurata lunedì 23 dicembre, alle ore 18.30. La mostra è stata allestita in via Ducezio 19, a Mineo, presso i locali della sede dello SPRAR "Corrado Guzzanti" (sismologo), dove si possono ammirare 12 fotografie a colori (50 x 70 cm). Mohammed Mahmud Hassan Joy, già vincitore del recente concorso fotografico dal titolo "Catania in un Click" 2019, "intende offrire la sua personale visione -così come spiega Santina Lazzara che ha curato la mostra e conosce Joy e la sua passione per la fotografia- sul percorso di integrazione dei Minori Stranieri Non Accompagnati in Italia, attraverso l’arte dello 'scatto' fotografico, secondo i suoi occhi e secondo i suoi ricordi". La mostra fotografica del giovane migrante ospite dello SPRAR/SIPROIMI di Mineo è aperta ai visitatori nei giorni: 25-26-28-29 dicembre 2019 e il 4-5-6 gennaio 2020. La mostra è un significativo esempio dei Percorsi di Integrazione e di Inclusione multiculturale che coinvolgono gli ospiti dello Sprar/Siproimi minori, come è avvenuto per Mohammed Mahmud Hassan Joy. La macchina fotografica di Mohammed Mahmud Hassan Joy, arrivato in Italia nel 2018 dal lontanissimo Bangladesh, ha immortalato frammenti di realtà oggettiva... “Attraverso i suoi occhi”... per raccontare i Percorsi di Integrazione e di Inclusione multiculturale dei Minori Stranieri Non Accompagnati in Italia, proponendo diverse interpretazioni nei suoi frame e nelle sue cornici piene di significato. Le sue immagini sono arricchite dalle "parole" dei giovani ospiti con cui esprimono i loro pensieri, sottolineando i valori importanti come l'amicizia, la solidarietà e la fede. La mostra fotografica “Attraverso i miei occhi”, realizzata da Mohammed Mahmud Hassan Joy, è stata realizzata a Mineo grazie alla collaborazione del Progetto SPRAR/SIPROIMI "Vizzini minori 2017/2019", della Cooperativa "San Francesco" s.c.s., della Cooperativa "Opera Prossima" s.c.s., del Comune di Vizzini, del Comune di Mineo, dell'Associazione "La città Felice" onlus e del Movimento Cristiano Lavoratori "don Rosario Pepe" di Mineo, presieduto da Paolo Ragusa, il quale esprime la propria "soddisfazione per questa mostra dedicata all’argomento dei Percorsi di Integrazione e di Inclusione multiculturale che coinvolgono gli ospiti dello Sprar/Siproimi minori".   Salvo Cona