Condividi:

(VIDEO) Scuole e SAI "Vizzini MSNA" di Mineo insieme per la "Giornata della Legalità", lunedì 23 maggio, piazza Buglio.

  • di admin
  • 23 mag 2022

VIDEO. (Salvo Cona) A Mineo, lunedì 23 maggio 2022, in Piazza Buglio, dalle ore 9 alle ore 13, è stata celebrata la "Giornata della Legalità". In occasione di questa iniziativa prevedeva, in piazza Buglio, è stata allestita una mostra biografica dal titolo "Vittime di Mafia, Ndrangheta e Camorra" e poi anche un'ensemble di pittura dal titolo “Legalità a Colori”, a cura dei minori del Progetto SAI “Vizzini MSNA”, coordinato dalla dottoressa Mariella Simili e gestito dalle cooperative sociali “Opera Prossima” e “San Francesco”. I giovani alunni dell’Istituto comprensivo “Luigi Capuana” di Mineo e successivamente gli studenti dell’Istituto Istruzione Superiore “Carlo Alberto Dalla Chiesa” hanno letto non solo le loro riflessioni (accompagnate a volte da particolari slogan inerenti il tema della Legalità), ma anche diverse citazioni e poesie. Nel pomeriggio, si sono svolte altre iniziative, come “Intorno alla Mafia”, dalle ore 16 alle ore 19, presso la Biblioteca Comunale “Luigi Capuana” di Mineo, in via Capuana 3, e ancora la Lettura da “La forma dell’acqua”, a cura degli studenti del “Secusio” di Caltagirone. La “Mostra libraria sulla Legalità” ha concluso la “Giornata della Legalità” menenina, caratterizzata dalle parole del giudice Giovanni Falcone: “Occorre compiere fino in fondo il proprio dovere, qualunque sia il sacrificio da sopportare, costi quel che costi, perché è in ciò che sta l’essenza della dignità umana”. 
Le INTERVISTE sono state realizzate da Salvo Cona (Direttore de IL SOLIDALE).