'Art', Tecnologia e arte per sostenere malati in cura a Gemelli

  • di Redazione Il Solidale
  • 9 giu 2019
  • Sociale

 'Art', Tecnologia e arte per sostenere malati in cura a Gemelli

Il Gemelli Art sposa la filosofia della 'Rete del sollievo' prefiggendosi l’obiettivo di non solo erogare terapie utilizzando le migliori tecnologie disponibili al fine di ridurre il dolore fisico del paziente, ma integrando le stesse all’interno di un percorso terapico che includa servizi di presa in carico della persona-paziente che concorrono a donare sollievo nel rispetto della qualità di vita e della dignità dell'essere umano. Questo obiettivo può essere raggiunto anche attraverso la diffusione della cultura del sollievo come emblema etico di prossimità emotiva, che ponga la persona-paziente al centro di un processo di accompagnamento che passa attraverso azioni, ascolto empatico e uno 'stare accanto', perché nessuna persona, paziente o familiare, si senta abbandonato e solo durante il percorso.

Gestione multidisciplinare delle patologie tumorali, le più sofisticate e innovative tecnologie oggi disponibili per la cura dei tumori, apparecchiature di ultima generazione per consentire un'elevatissima precisione e riduzione della tossicità. Una macchina disponibile al momento in meno di 10 centri al mondo e che rappresenta la punta avanzata della ricerca tecnologica nel mondo della radioterapia. Ma anche sale della terapia con esclusive raffigurazioni artistiche delle bellezze di Roma. È questo 'Gemelli Art' (acronimo di Advanced Radiation Therapy), struttura unica nel suo genere in Italia, altamente specializzata, nata per offrire a degenti e a pazienti ambulatoriali trattamenti all'avanguardia in radioterapia oncologica in un contesto particolarmente accogliente e confortevole davvero esclusivo.

Redazione