Giovani e sicurezza stradale. Oggi a Catania una giornata di sensibilizzazione con le scuole.

  • di Redazione Il Solidale
  • 14 nov 2019
  • CRONACA

Giovani e sicurezza stradale. Oggi a Catania una giornata di sensibilizzazione con le scuole.

CATANIA - Si è svolto questa mattina, presso il Parcheggio AMT di via Plebiscito 747, l’incontro di sensibilizzazione e promozione della sicurezza stradale, in occasione della "Giornata mondiale in ricordo delle vittime della strada". L’appuntamento è stato organizzato dall’Unità Operativa di Educazione e Promozione alla Salute dell'Asp di Catania, diretta da Salvatore Cacciola, in collaborazione con i componenti del Tavolo tecnico sulla "Promozione della Sicurezza stradale" (Polizia Municipale Catania, Polstrada Catania, CRI Croce Rossa Italiana, Arcat Sicilia, Fiab Catania, Federmoto FMI Sicilia). L’iniziativa era rivolta alle seconde classi degli Istituti superiori della provincia di Catania che potranno partecipare ad un percorso esperienziale, le cui tappe permetteranno loro di considerare le diverse dimensioni legate alla sicurezza stradale. L’evento prevedeva pure la proiezione di contributi multimediali realizzati dai diversi enti istituzionali e dalle associazioni che, a vario titolo, si occupano della sicurezza stradale. La giornata si inseriva nell’ambito della "Giornata mondiale in ricordo delle Vittime della strada" (WDR) che si svolge la terza domenica di novembre di ogni anno, in un numero crescente di Paesi. Il tema della Giornata 2019 è “Life is not a car part” e si basa sul terzo pilastro del Piano globale per il decennio di azione per la Sicurezza Stradale 2011-2020, proclamato dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite: veicoli più sicuri. Però, nonostante gli sforzi globali, è ancora altissimo il numero di decessi, lesioni gravi e malattie dovute a incidenti sulla strada.   Salvo Cona