San Cono, "CONONE NAVACITA: Storia di un uomo, un Santo, una comunità in festa".

  • di Redazione Il Solidale
  • 10 mag 2019
  • Cultura

San Cono, "CONONE NAVACITA: Storia di un uomo, un Santo, una comunità in festa".

"Un modo di condividere i saperi a tutta la comunità sanconese allo scopo di accrescere le conoscenze di ognuno sulle tradizioni locali e sulle loro origini".

 

 

Su iniziativa della Pro Loco di San Cono, con il patrocinio del comitato festeggiamenti e dell'amministrazione comunale, nei giorni scorsi, sono stati aperti i lavori dei festeggiamenti in onore del Santo protettore della comunità, attraverso una conferenza - spettacolo dedicata alla vita del Santo, dal titolo: "Storia di un uomo, un Santo, una comunità in festa". I relatori della conferenza sono stati Don Dario Curcio, Sacerdote della Parrocchia Santa Maria delle Grazie, che ha raccontato le virtù di Conone Nacacita, un uomo proclamato Santo, Maurizio Bonincontro che ha esposto la leggenda come racconto tradizionale in cui si mescolano realtà e fantasia e il modo in cui si festeggia il Santo Patrono, un'emozione unica per la comunità che è molto di più di una semplice festa popolare. Successivamento, Vincenzo Firrarello ha raccontato i festeggiamenti in onore di San Cono attraverso i documenti d'archivio, con i relativi bilanci parrocchiali ritrovati nell'archivio di Statodi Catania. E infine, ospite gradito è stato il vescovo della diocesi di Caltagirone, S.E. Mons. Calogero Peri.

                 

L'obiettivo della conferenza è stato quello di approfondire gli aspetti noti e meno noti delle festività dedicate a San Cono ma anche quello di dare risposta ai tanti interrogativi che ruotano attorno alle celebrazioni e alla storia di Conone Navacita, come uomo e come Santo.

GUARDA IL VIDEO

Francesco Bunetto