Raddusa, Vincenzo Grassia, Presidente del nuovo consiglio direttivo della locale sezione dell'Ass. Nazionale Carabinieri

  • di Redazione Il Solidale
  • 6 giu 2019
  • Cronaca

Raddusa, Vincenzo Grassia, Presidente del nuovo consiglio direttivo della locale sezione dell'Ass. Nazionale Carabinieri

L’assemblea dei soci dell’Associazione Nazionale Carabinieri di Raddusa ha eletto, con l’avvallo e l’approvazione del Presidente Nazionale Gen.le C.A. (ris) Libero Lo Sardo, il nuovo Presidente e il nuovo Consiglio Direttivo Sezionale che, salvo imprevedibili dimissioni dei componenti eletti, ha il diritto di restare in carica fino al 14.05.1024. Le elezioni sono state effettuate regolarmente ai sensi dell’art.28 dello Statuto Nazionale e dell’art.33.6 del Regolamento che, per la piccola sezione di Raddusa, prevede la nomina di soltanto 5 Consiglieri compreso il Presidente.

Dopo le operazioni di voto e lo spoglio delle schede, effettuati nei locali della sede sociale siti nella centralissima piazza Umberto I°, con ingresso al n. 9 del Vicolo Lo Re, sono risultati eletti: Presidente, Car. Vincenzo Grassia (riconfermato); Consiglieri: App. Michele Pistorio, Car. Santo Raffaele, Car. Aus. Placido Scalisi w Car. Aus. Salvatore Paterniti. La nuova formazione ha ottenuto l’approvazione da parte della Presidenza Nazionale con documento ufficiale di cui al prot. N. 3187/8-3 Org. Del 23.05.2019. Tutti i soci, all’unanimità, hanno applaudito i nuovi eletti ed hanno augurato loro un buon lavoro da spendere per gli esclusivi interessi dell’associazione. Nell’allegata fotografia Vincenzo Grassia, riconfermato alla presidenza dell’Associazione.

Francesco Grassia