APPROVATO EMENDAMENTO PER CRESCITA PICCOLI COMUNI E RIDUZIONE DELLE EMISSIONI NELL'ATMOSFERA

  • di Redazione Il Solidale
  • 24 giu 2019
  • Cronaca

APPROVATO EMENDAMENTO PER CRESCITA PICCOLI COMUNI E RIDUZIONE DELLE EMISSIONI NELL'ATMOSFERA

L’insediamento delle comunità nei piccoli Comuni costituisce una risorsa per il territorio dell’intero Paese. La legge promuove e favorisce lo sviluppo economico, sociale, ambientale e culturale dei piccoli comuni, promuove l’equilibrio demografico favorendo la residenza negli stessi. Inoltre tutela e valorizza il loro patrimonio naturale, rurale, storico-culturale e architettonico, favorendo l’adozione di misure in favore dei residenti, delle attività produttive, dei servizi essenziali, per contrastarne lo spopolamento e incentivare l’afflusso turistico negli stessi. In particolare, il sottosegretario all'Interno, Stefano Candiani, ha espresso la propria soddisfazione per l'approvazione - in sede di commissione alla Camera - dell'emendamento all'articolo 30 del "Decreto Crescita". L'emendamento in questione prevede sostegni su questi fronti per tutti i comuni italiani sotto i 1.000 abitanti e risorse a favore di iniziative regionali per la riduzione delle emissioni nell'atmosfera di pm10 e di biossido di azoto. Per Candiani l’emendamento "conferma la vicinanza e il sostegno ai piccoli Comuni che spesso faticano per le loro ridotte dimensioni e risorse a far fronte alle manutenzioni di strade, scuole e patrimonio pubblico, e mostra attenzione verso territori che registrano valori di inquinamento atmosferico spesso troppo alti e oltre soglia… E gli Interventi –ha sottolineato il sottosegretario Candiani- non saranno una tantum. La volontà è infatti quella di mettere a regime l'intervento fatto dal ministero dell'Interno a gennaio per i piccoli Comuni".

Salvo Cona