PIU' DI 100 CICLISTI AMATORIALI ALLA XVI^ "RADDUSA IN BICICLETTA"

  • di Redazione Il Solidale
  • 1 lug 2019
  • Sport

PIU' DI 100 CICLISTI AMATORIALI ALLA XVI^ "RADDUSA IN BICICLETTA"

RADDUSA – Tutti d'accordo: l’ormai tradizionale manifestazione “Raddusa in Bicicletta” si deve fare anche l'anno prossimo. A dirlo a garn voce e con entusiasmo sono stati gli stessi partecipanti, a conclusione della sedicesima edizione, svoltasi di recente. Vi hanno partecipato un centinaio di ciclisti amatoriali, di tutte le età e di ogni ceto sociale, che hanno invaso le strade del paese ancora prima che iniziasse la “passeggiata” vera e propria che, soprattutto per i più piccini, è stata una grandissima gioia. Ad organizzare la manifestazione, di natura prettamente ecologica, è stato, ancora una volta, il Comune di Raddusa, guidato dal sindaco Giovanni Allegra, tramite i propri Assessorati allo Sport, Turismo e Spettacolo, quello al Territorio e Ambiente, alle Politiche Giovanili e quello ai Servizi Sanitari ed alla Protezione Civile, presieduti dal vice sindaco Francesco Giarrizzo e dagli altri assessori Carmela Pagana e Maria Simona Incardona, tutti presenti alla manifestazione. L’Amministrazione comunale di Raddusa si è avvalsa anche stavolta della collaborazione della Pro Loco Raddusa , dei giovani del Servizio Civile Nazionale "Marek", della locale Associazione "Bersaglieri", presieduta da Francesco Di Paola, che ha dato la disponibilità dei propri locali siti nella piazza principale del paese e del sostegno economico di un consistente numero di sponsor. La carovana delle due ruote, preceduta dall’autovettura del Corpo Vigili Urbani di Raddusa e seguita da quella dei Carabinieri della locale Stazione, ha percorso alcune strade interne e periferiche della città pedalando con grinta e tanta spensieratezza, nonostante il caldo afoso della giornata. La passeggiata si è conclusa con l’arrivo in serata presso la piazza principale del paese dove ad attendere i ciclisti c’era presente un pubblico molto numeroso che li ha applauditi a scena aperta. Nella fotografia di Santo Pellegrino i giovani del Servizio Civile "Mark" con gli Assessori comuali Carmela Pagana e Maria Simona Incardona poco prima della partenza per la passeggiata organizzata.
                                                                                                       Francesco Grassia