"Fair Plastic Alliance", ecco cos'è

  • di Redazione Il Solidale
  • 3 giu 2019
  • Cronaca

"Fair Plastic Alliance", ecco cos'è

Un network di cui fanno parte Serioplast, azienda internazionale attiva nel settore della produzione di plastica per conto di multinazionali; Oxfam e Cesvi, organizzazioni non profit impegnate da anni in progetti di rafforzamento delle capacità locali e di sviluppo economico e comunitario; WeCyclers, una startup nigeriana capace di implementare un modello innovativo e sostenibile di raccolta con il pieno rispetto dei diritti dei lavoratori, e numerose cooperative di base, che riuniscono i lavoratori informali del settore.

Un’idea nata a partire da esperienze in Sud Africa e Nigeria, che hanno portato alla creazione di opportunità economiche per migliaia di raccoglitori e alla sperimentazione di un modello di maggiore integrazione nella filiera di riutilizzo e riciclo della plastica.

La Fair Plastic Alliance è aperta a tutti coloro che si riconoscono nel suo modello operativo di promozione di un’economia equa e circolare: imprese, Ong, cooperative, associazioni e rappresentanze degli stakeholder del settore della plastica.

Redazione